Una mostra per ricordare: “Empoli. I giorni dell’alluvione. Cinquant’anni dal 1966”

Facebooktwitterby feather

Manifesto mostraL’Archivio storico Per i 50 anni dall’alluvione del 1966

Empoli. I giorni dell’alluvione. Cinquant’anni dal 1966

4-13 novembre: orario: 17,00-19.30

La Vela – Margherita Hack, Via Magolo 32 – Avane

Inaugurazione: 4 novembre. ore 17,30

 

L’archivio storico di Empoli ha messo a disposizione materiale documentario e immagini per ricostruire attraverso una mostra questo evento drammatico – l’alluvione del 1966 – che interessò insieme a Firenze molti territori del bacino dell’Arno e dei suoi affluenti. Anche Empoli subì pesanti danni e ci furono anche due vittime.

La mostra Empoli. I giorni dell’alluvione. Cinquant’anni dal 1966 sarà allestita presso la Vela Margherita Hack di Avane, che fu tra le frazioni maggiormente colpite dall’alluvione, insieme a Santa Maria, Pagnana, Riottoli, Marcignana, Ponte a Elsa e Brusciana.

arno
ASCE, Archivio fotografico

Nella mostra sono rappresentate le varie località invase dall’acqua e dal fango, i mezzi di soccorso, le fabbriche e le abitazioni danneggiate e poi ripulite, il cedimento del ponte sull’Arno e il suo attraversamento con il traghetto o sul ponte di barche. Saranno poi esposte foto originali di Piero Caponi, alcuni manifesti emessi dall’Amministrazione comunale nei giorni dell’emergenza e articoli dei quotidiani.

Nel manifesto del 9 novembre, firmato dal Sindaco Mario Assirelli, si riassumono le enormi difficoltà in cui si vennero a trovare le persone che abitavano nelle zone più colpite e costrette a lasciare le proprie abitazioni e si delineano le azioni che furono intraprese per prestare i necessari soccorsi per uscire dall’emergenza, anche appellandosi alla collaborazione e alla solidarietà della cittadinanza.

arno1Una seconda sezione della mostra è dedicata al fiume Arno, alla sua storia e alle alluvioni che nel tempo si sono verificate.

 

Le altre iniziative:

19 novembre, ore 17,30
Cenacolo degli Agostiniani

Giuseppina Carla Romby (Università di Firenze) presenta il volume di Saida Grifoni Lungo l’Arno. Paesaggi, storia e culture, (Aska edizioni, 2016)

Gennaio 2017, giorno da definire

Presentazione del 6° numero della rivista degli Amici dell’Archivio storico «Quaderni d’Archivio», dal titolo Governare l’Arno: un contributo all’approfondimento del complesso rapporto da sempre intercorso tra Empoli e l’Arno.
Da una prospettiva storica i diversi interventi analizzeranno non solo gli aspetti distruttivi determinati dalla vicinanza del fiume – da cui l’esigenza di regimare il corso d’acqua – ma anche i vantaggi arrecati alla comunità empolese con lo sviluppo delle attività commerciali, industriali e artigianali, quali concerie, tintorie e manifatture tessili, che sono stati  per secoli settori trainanti dell’economia locale.

 

Le iniziative sono inserite nel percorso Un fiume di libri
condiviso e organizzato dalle reti documentarie Reanet e Bibliolandia

Facebooktwitterby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.