Pubblicazione e presentazione degli Statuti di Monterappoli del 1393

Facebooktwittergoogle_plusby feather

L’Associazione Amici dell’Archivio Storico, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Empoli, ha promosso la pubblicazione degli statuti di Monterappoli, volume che chiude idealmente una trilogia cominciata in anni ormai lontani con la pubblicazione degli statuti di Empoli e proseguita nel 2014 con quelli di Pontorme.

Gli statuti di Monterappoli erano stati pubblicati una prima volta nel 1919-21 a puntate su tre numeri della «Miscellanea storica della Valdelsa», a cura del canonico Angelo Latini. Tale pubblicazione, pur meritoria, presentava tuttavia molti inconvenienti: data errata 1395 invece che 1393, errori di trascrizione, ma soprattutto la mancanza di un commento e di un’adeguata introduzione, capace di restituirci il contesto storico, geografico e sociale in cui tali statuti furono concepiti. A tali difetti supplisce ampiamente la presente edizione: non solo per la competenza delle persone che hanno portato a termine il lavoro, ma sopratutto per il fatto che la trascrizione degli statuti ha fornito l’occasione per tracciare un affresco storico a tutto tondo della piccola comunità di Monterappoli nei secoli del Medioevo e della prima Età Moderna.

Il volume, edito da Pacini, è il risultato della collaborazione di Paolo Santini, curatore della trascrizione e autore di un saggio a carattere storico-istituzionale e di Marco Frati, che ha studiato le trasformazioni urbanistiche, le emergenze architettoniche e la struttura economico-sociale del Castello di Monterappoli.

Il libro, che si apre con un saggio introduttivo di Vanna Arrighi, sarà presentato Venerdì 22 marzo alle ore 21,15 presso la sede dell’Associazione Il Torrino, Via Salaiola, 293.

Sarà presente il Sindaco Brenda Barnini

Facebooktwittergoogle_plusby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *